Donne che sognano di essere stuprate

Perché una donna dovrebbe sognare uno stupro? Sognare di venire violentata in malo modo da sconosciuti, per essere poi lasciata tramortita a leccarsi le ferite, come avviene, nella rappresentazione filmica, su tantissimi video porno italiani, e in moltissimi film completi presenti su italiano xxx?

Ci siamo posti questa domanda perché sempre più spesso, il tema dello stupro, in una forma o nell’altra, bussa alla porta della nostra redazione. Noi, che siamo molto curiosi, abbiamo approfondito l’argomento, ci siamo documentati e abbiamo fatto domande anche alle ragazze che collaborano da tempo con noi.
Abbiamo scoperto almeno due cose interessanti, che se articolate fra loro possono fornirci una risposta sul perché una donna dovrebbe sognare di essere stuprata.

La prima cosa interessante

La porzione relativamente antica del nostro cervello presenta organi e strutture deputate alla ricezione delle informazioni provenienti dai vari organi periferici (ad es. cazzo, fica, ano, capezzoli, ma anche epidermide, bocca, ecc.) e alla elaborazione di questi stessi messaggi ricevuti. Piacere e dolore sono due capisaldi delle emozioni più primordiali, che costituiscono praticamente il sostrato dell’intero pool emozionale a disposizione dell’uomo come noi lo conosciamo. Le strutture cerebrali che svolgono questa funzione di elaborazione degli stati legati al piacere e al dolore, si affacciano su una stessa regione ristretta, come se fossero l’una il contraltare dell’altra e viceversa.

Qui, allora, incominciamo a capirci qualcosa del motivo per cui la nostra partner a volte ci chiede perché quando stiamo schizzando dentro lei abbiamo quella smorfia quasi di dolore, oppure ancora, comprendiamo il motivo per cui lei stessa, quando gode, emette certi mugoli che se non fossimo certi di scoparla noi stessi, con il nostro uccello rittissimo, potremmo credere che si stia lamentando dal dolore. È chiaro, dunque, che quando si gode un pochino si soffre anche. Il confine fra i lo stato di piacere e quello di dolore è davvero flebile. Ma alla nostra argomentazione aggiungiamo ancora questo:

La seconda cosa interessante

Le donne vogliono essere desiderate, amano essere desiderate per ciò che sono e anche per ciò che non sono e vorrebbero essere. Le nostre amiche di redazione ci spiegano che i video porno italiani di italiano xxx mostrano donne stuprate che vogliono esserlo per subire quel sentimento di essere desiderate inevitabilmente, ad ogni costo, anche oltre le loro stesse intenzioni. Essere sottoposte alle scopate di un uomo o di una serie di uomini tutti alle prese con i suoi orifizi, e soltanto con i suoi e non quelli di nessuna altra donna, è una fantasia sessuale fra le più note, frequenti e soprattutto inconfessate dalla gran parte delle donne.
‘Fottetemi’, questo sembrano dire le donne, in croce, impalate su cazzi immensi, ridondanti e pronti a ricoprirle di seme schiumoso. Dilapidate della loro stessa volontà, private di forze per difendersi fisicamente, ma in grado di gestire, attraverso i suoi tre orifizi umidi, la logistica dei grandi cazzi. Pilotarli in un gioco di sottomissione e dominanza che a ben guardare non è proprio così come sembra, e dove il dominante diventa il sottomesso.

Ecco fatto. Articoliamo le due considerazioni appena fatte: quella anatomo-fisiologica e quella relativa allo stoccaggio dei peni nei propri anfratti corporei, e proviamo a darci una risposta al quesito per cui le donne desiderano essere stuprate come nei video porno italiani. Ve la siete data?

Lascia il primo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.